Quinta edizione di ARTincontro

La-conferenza-stampa-di-presentazione-da-sinistra-Donzelli-Migliore-Aquila-Marsiglia-Orefice.jpg

È stata presentata ieri mattina a palazzo Garofalo la quinta edizione di ARTincontro, la rassegna annuale di pittura, scultura, poesia, musica, canto, teatro e danza che vedrà la partecipazione di 120 artisti.

Organizzata dall’associazione culturale Officina 90, la rassegna intende valorizzare gli artisti locali.

Giovedì 24 gennaio alle 18,30 verrà inaugurata a palazzo Garofalo la collettiva d’arte, in corso Italia 85 a Ragusa. La collettiva potrà essere visitata sino al 28 gennaio dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 20. Venerdì 25 gennaio alle 18,30 si terrà invece al teatro Don Bosco (Salesiani) di Ragusa uno spettacolo culturale.

 

Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

Il Gambero Nero a Vittoria

resize (1).jpgL’associazione “Strada del Vino Cerasuolo” di Vittoria organizza all’interno dei locali della propria enoteca una mostra  del fotografo Davide Dutto.

Il titolo della mostra è “Il Gambero Nero”: “la mostra riporta il lavoro di ricerca effettuato dal fotografo in alcune carceri piemontesi. In particolare, una parte della mostra racchiude il lavoro di reportage realizzato dal fotografo insieme allo scrittore Michele Marziani presso il carcere di Fossano nel 2005, da cui nacque il libro Il “Gambero Nero: Ricette dal carcere”. (fonte http://www.ragusanews.com/)

La mostra è visitabile tutti i giorni tranne il lunedì dalle 19.00 all’1.00, fino al 21 gennaio. Per maggiori informazioni cliccate qui.


Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

WHY FAI? FestaMercato degli artigiani e dei produttori indipendenti

City_Ragusa.jpgWhy Fai è un mercatino natalizio di artigianato locale che si svolgerà nel piazzale del City (nel parco Giovanni Paolo II, sotto la Villa Margherita a Ragusa) sabato 22 e domenica 23 dalle 15:30.

Sono previste le esibizioni live di Davide Di Rosolini, Claudio Covato, Tamburia e altri, oltre a dimostrazioni di Capoeira, di Clownterapia, Giochi di Bolle e altri spettacoli.

Tra gli artigiani vi saranno conciatori, ceramisti, sarti, orafi e creativi di ogni tipo che lavorano con qualsiasi materiale; tra gli artisti, pittori, scultori, fotografi, fumettisti e artisti di ogni tipo. Inoltre cantautori, cantanti, musicisti, arrangiatori, produttori di musica indipendente, attori, registi, montatori e chiunque abbia idee innovative o lavori in circuiti attinenti, nonché scrittori, poeti, romanzieri, letteristi, produttori di libri indipendenti e chiunque produce nel settore.

Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

Cittadini dell’Unione Europea in un’immagine

Scade il 30 Novembre il concorso Cittadiniconcorso cittadini dell'unione europea in un immagine,concorso fotografia ragusa,comune di ragusa,centro informazione europe direct ragusa dell’Unione Europea in un’immagine, organizzato dal Centro di Informazione Europe Direct del Comune di Ragusa.

Dal sito del Comune di Ragusa: 

“Obiettivo del concorso è la promozione dell’anno europeo 2013 proclamato Anno Europeo dei Cittadini. Il concorso vuole essere l’occasione per stimolare la consapevolezza in merito ai diritti di cui i cittadini dell’Unione Europea possono avvalersi per effetto della cittadinanza europea.

Il concorso è rivolto a tutti coloro che hanno una predisposizione artistica per la fotografia o per la realizzazione di opere artistiche che vogliono fermare in un’immagine/quadro/vignetta il significato dell’essere cittadini europei ed il senso di appartenenza all’Unione Europea. Ogni autore può partecipare con non più di 5 opereLa partecipazione al concorso è gratuita.”

Le opere selezionate saranno 13 e verranno inserite nel calendario 2013 del centro di informazione Europe Direct.

Qui trovate il modulo di iscrizione e il regolamento.

 

Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

 

 

Personale di Pina Cannarella

1349949344_cannarella.jpgAll’interno della rassegna Arte e Cultura tra Musei e Territorio, si inaugurerà domani a Modica la mostra di pittura personale di Pina Cannarella, l’artista modicana nota al grande pubblico dal 1978, non solo per le sue pitture, ma anche per le sculture e le decorazioni. Un’artista eclettica insomma che, nella sua lunga carriera, si è occupata anche di scrittura e in particolar modo di poesia. La Cannarella è inserita nell’Annuario Eiac-Artisti Italiani Contemporanei, nel volume Pittori e Scultori Italiani di Importanza Europea  e nell’Annuario d’arte  Arteoggi.

La mostra si terrà nei locali della Società Operaia del Mutuo Soccorso, a partire dalle 19.00 e verrà presentata dal professore Tidona.

Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

  

Mostra di Vincenzo Castellana a Modica

vincenzo castellana, spiderman, 37,5x30cm, 2009-713275.jpgQuesta domenica si inaugura a Modica la mostra d’arte del giovane designer fumettista e illustratore Vincenzo Castellana. L’artista, che ha appena 24 anni, si è formato alla scuola del fumetto di Palermo dove ha conseguito la specializzazione in Grafica digitale.

 

Enza Giurdanella scrive nella brochure della mostra “«Vincenzo Castellana  anche con pochi tratti riesce a cogliere l’essenza di ciò che vuole rappresentare e questo può essere considerato un dono attraverso cui dar voce a una forma espressiva intenta a trasmettere emozioni. La sua abilità nell’imprigionare il colore tra segni grafici tende a volgerlo verso nuove prospettive, sviluppando così idee originali».

 

Castellana esporrà delle tavole realizzate con tecniche digitali tra il 2009 e il 2012, molte di esse si ispirano al mondo dei fumetti. 

 

La mostra verrà inaugurata domenica 16 alle 17.00 a palazzo Grimaldi (corso Umberto I  n 106) e resterà visitabile, fino al 30 settembre, tutti i giorni tranne il lunedì dalle 16.00 alle 20.00.

Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

Ratapun a Chiaramonte

locandina-ratapun-mini-166x300.jpgNei nostri post estivi non abbiamo ancora fatto cenno all’estate chiaramontese, eppure questa  merita la nostra attenzione perché è veramente ricca di eventi, basti sapere che per il mese di agosto è previsto almeno uno spettacolo a sera.

Qui trovate il programma dettagliato delle serate. Io volevo soffermarmi sulla manifestazione di martedì e mercoledi prossimo (21 e 22 agosto): Ratapun, festa dedicata ai musicisti e agli artisti di strada che si esibiranno nelle strade e nei vicoli del centro.

“Ratapun è un suono, è un festino, è una magia, è l’atmosfera dei tempi in cui ci si ritrovava nei cortili e nelle piazze per fare festa. I visitatori si troveranno ad esplorare i vicoli, le stradine e gli angoli più suggestivi del centro storico di Chiaramonte Gulfi, guidati dai suoni e dalle voci di attori festanti, in un percorso ideale che attraversa tutta la città, immerso in una atmosfera unica e sognante. ” (fonte )

La manifestazione è a cura dell’associazione Nusquama, durante le due serate i musei resteranno aperti e sarà possibile  visitare una mostra di pittura di Elisa Ragusa e una di fotografia a cura dell’associazione Scaccomatto

 

Di seguito gli artisti che si esibiranno:

– Sgumbbicio Clown Theater ( clownerie)

– Vera Mormino, Gianni Gebbia (musica, acrobatica aerea)

– Peppino Marabita (teatro di strada, giocoleria)

– Ezio Scandurra (marionette)

– Gaspare Balsamo (cuntastorie)

– Mine Vaganti (teatro)

– Davide di Rosolini (teatro canzone)

– Heliantes (musica)

– Tinto brass band (musica)

– Trio casa mia (musica)

– Andrea Chessari e Lakbir Ghazout. (musica)

– Alessandra Ristuccia (musica)

– Harmony quintet ( musica)


 

Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

 

 

La Lectio Magistralis di Giorgio Agamben

agamben01g.jpgAbbiamo parlato più volte su questo blog di Giorgio Agamben, filosofo italiano praticamente sconosciuto in patria ma assai noto all’estero, celebre per opere come Homo sacer.

Non abbiamo fatto in tempo, purtroppo, a segnalare una Lectio Magistralis che il filosofo ha tenuto a Scicli qualche giorno fa. 

Per fortuna, grazie a Youtube e alle riprese di Sud Est TV, possiamo rivedere e seguire la lezione anche qualora ce la fossimo persa. Eccola.


Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

Modigliani a Scicli

Scicli, Modigliani uno Scicli, arte contemporanea a Scicli, QUAM Scicli, tecnicamistaIl 3 agosto comincia a Scicli un evento che per un mese intero, fino al 5 settembre, animerà il centro storico di Scicli. Il centro nevralgico della manifestazione sarà il QUAM, la galleria d’arte contemporanea ricavata negli antichi magazzini del monastero di S. Chiara (1660). Qui sarà possibile visitare una mostra che esporrà un raro disegno di Modigliani assieme a pitture fotografie e sculture di artisti contemporanei. 

Dalla pagina Facebook della manifestazione: “L’evento, completamente gratuito, a cura di Antonio Sarnari, con la cura critica dello storico e critico dell’arte Vito Chiaramonte, illumina Scicli, ancora una volta, come capitale dell’arte in Sicilia.   Lo dimostrano anche i servizi offerti al visitatore, nel pacchetto Soggiorni Modigliani troviamo Itinerari del Gusto (su prenotazione), aperitivi e cene a tema e una selezione di strutture turistiche con servizi dedicati.”  

Ai visitatori sarà fornita una mappa tascabile del centro storico di Scicli e a richiesta una bicicletta gratuita per visitare la città.

Il QUAM si trova in via F. Mormino Penna n.79. L’apertura al pubblico è da martedì a sabato 10.00-13.00/17.00-21.00; domenica e festivi 18.00-21.00

Per info e prenotazioni:  0932 931154, info@tecnicamista.it 

Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

ARTEinArte 2012

2-09-13-33-2176.jpgSabato 30 e domenica 1 luglio, in occasione della seconda edizione di ModicaMieteCulture, si terrà la mostra-evento ArteinArte.

All’interno del chiostro di S. Anna, aperto al pubblico per l’occasione, artisti esordienti ed affermati esporranno le loro opere seguendo un tema prestabilito, “l’estasi”.

Dalla pittura alla fotografia, dalla musica alla scultura, dalle perfomance live alle installazioni multimediali, “ARTEinArte 2012” si preannuncia come una stimolante contaminazione tra le differenti forme espressive ed uno degli eventi di punta della seconda edizione di “ModicaMieteCulture”. 

Oltrea alla mostra,  sarà possibile visitare la chiesa di S. Anna, chiusa al pubblico da più di dieci anni, accompagnati dallo storico Paolo Nifosì. “ Si tratterà quindi di un evento nell’evento che le nuove generazioni non possono perdere al fine di aggiungere un tassello nella conoscenza dell’immenso patrimonio architettonico cittadino, ancora da scoprire ed i meno giovani al fine di riappropriarsi di un bene che appartiene a pieno titolo alla prestigiosa storia della Contea di Modica.”

Fonte delle citazioni www.ragusanews.com


Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.