Modigliani a Scicli

Scicli, Modigliani uno Scicli, arte contemporanea a Scicli, QUAM Scicli, tecnicamistaIl 3 agosto comincia a Scicli un evento che per un mese intero, fino al 5 settembre, animerà il centro storico di Scicli. Il centro nevralgico della manifestazione sarà il QUAM, la galleria d’arte contemporanea ricavata negli antichi magazzini del monastero di S. Chiara (1660). Qui sarà possibile visitare una mostra che esporrà un raro disegno di Modigliani assieme a pitture fotografie e sculture di artisti contemporanei. 

Dalla pagina Facebook della manifestazione: “L’evento, completamente gratuito, a cura di Antonio Sarnari, con la cura critica dello storico e critico dell’arte Vito Chiaramonte, illumina Scicli, ancora una volta, come capitale dell’arte in Sicilia.   Lo dimostrano anche i servizi offerti al visitatore, nel pacchetto Soggiorni Modigliani troviamo Itinerari del Gusto (su prenotazione), aperitivi e cene a tema e una selezione di strutture turistiche con servizi dedicati.”  

Ai visitatori sarà fornita una mappa tascabile del centro storico di Scicli e a richiesta una bicicletta gratuita per visitare la città.

Il QUAM si trova in via F. Mormino Penna n.79. L’apertura al pubblico è da martedì a sabato 10.00-13.00/17.00-21.00; domenica e festivi 18.00-21.00

Per info e prenotazioni:  0932 931154, info@tecnicamista.it 

Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

Estate Iblea 2012

estate_iblea_2012_1.jpgragusa,estate iblea 2012,estate iblea,estate a ragusa,estate a marina di ragusa,estate al castello di donnafugata,estate a ragusa ibla,estate a ibla,estate 2012 ragusaComincia questa settimana l’Estate Iblea 2012, col suo cartellone di eventi patrocinati dal Comune di Ragusa. Il programma è assai ricco e gli spettacoli si alterneranno tra Ragusa, Ibla, Marina e il Castello di Donnafugata.

I vari eventi previsti al Castello di Donnafugata sono tutti a pagamento. Tra i vari artisti che si esibiranno: Gioele Dix il 30 luglio, Giovanni Sollima il 3 agosto, Teo Teocoli il 17 agosto, Mario Biondi il 18 agosto.

A Marina di Ragusa si esibiranno perlopiù artisti locali e saranno chiaramente spettacoli a ingresso libero. Tra i vari gruppi che saliranno sul palco: i Brothers in the street il 27 luglio (bisseranno il 10 agosto a Ibla), i Wild Bones il 4 agosto, gli Strike il 6 e il 13 agosto (e nuovamente il 9 settembre a Ibla). Altri gruppi locali che suoneranno a Ragusa sono i Picciotti di Vasco (il 24 agosto a Ibla) e la Tinto Brass Street Band (il 28 agosto a Ragusa). 


Tra le altre iniziative: Rotondarte il 2 agosto (musica etnica alla Rotonda di via Roma), Ragusani nel Mondo il 4 agosto (ne riparleremo), Festival Magie Barocche il 25 agosto e poi tutto sarà pronto per i festeggiamenti di San Giovanni il 29 agosto e per l’addio – anzi l’
arrivederci – all’estate l’8 settembre. Ma di questi eventi ne parleremo più diffusamente a suo tempo…

Per maggiori informazioni sul programma completo basta cliccare sulle immagini all’inizio del post, che riproducono la brochure della manifestazione.


Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

Festival della Pizza a Donnalucata

festivalpizza.jpgDa oggi fino a domenica a Donnalucata si terrà il Festival della Pizza e dei sapori Iblei, un evento organizzato dall’associazione La Fabbrica dei Sogni. Il lungo mare di Ponente ospiterà più di 50 stand di artigianato e prodotti tipici. Pizze di vari tipi verranno servite in un grande stand dove una squadra di pizzaioli lavorerà senza sosta sfornandone a migliaia. All’interno del festival si terrà anche un concorso di bellezza: 10 ragazze e 10 raggazzi si contenderanno il titolo di Miss e Mister mare Ibleo.

Di seguito il programma dettagliato

Mercoledì 25/07/2012 

ORE 18:00: Apertura Stand e inaugurazione manifestazione alla presenza del sacerdote, Don Rosario Sultana. 

ORE 19:00: Inaugurazione Area Eventi e Taglio Simbolico del Nastro con Discorso Ufficiale delle Autorità;

ORE 20:00: Karaoke;

ORE 21:30: Esibizione gruppi sportivi “CSEN”; 

ORE 22:00: i “Per Caso” in concerto

Giovedì 26/07/2012 

ORE 18:00: Apertura Stand e inizio Attività di Animazione; 

ORE 20:30: I “Flyers” in concerto

ORE 21:00: Musical “Voci nel Deserto”;

ORE 22:00: Esibizione gruppo “La Piramide”;

ORE 22:30: Esibizione Canora “Gianmarco Fiorilla”; 

ORE 23:00: Esibizione gruppo “La Piramide” 

Venerdì 27/07/2012 

ORE 18:00: Apertura Stand e Inizio attività di Animazione 

ORE 20:30: Serata danzante “Liscio” 

ORE 21:30: Gli “Hemingway” (cover band Negrita) in concerto 

ORE 22:00: “NOTTE CABARET” con ALESSANDRO POLITI

ORE 23:00: Spettacolo di Danza “Special Touch” di Federica Re

Sabato 28/07/2012 

ORE 17:30: GROUPCYCLING convention (Supporter Ride & Trainer Ride).

ORE 18:00: Apertura Stand e Inizio attività di Animazione.

ORE 21:30: Varietà – presenta Flaio Furian.

ORE 21:45: Musical “Akademy” di Luisa Sinacciolo.

ORE 22:30: i “Ghost Bastards” in concerto.

ORE 23:30: Dj set con FILIPPO NARDI 

 Domenica 29/07/2012 

ORE 17:30: GROUPCYCLING convention (Supporter Ride & Trainer Ride).

ORE 18:00: Apertura Stand e Inizio attività di Animazione.

ORE 20:00: “Gianmarco Fiorilla” in concerto 

ORE 21:00: Finale del Concorso “Miss e Mister Mare Ibleo” 



Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

 

 

Modica Jazz Fest

gino paoliDopo Vittoria, anche Modica si dota di un suo festival del jazz estivo.

La prima edizione sarà dedicata alla canzone italiana d’autore, e vedrà alternarsi sul palco artisti del calibro di Gino Paoli, Danilo Rea, Maria Pia De Vito, Peppe Servillo, Laura Lala e Chiara Civello.

Il Modica Jazz Fest si terrà tra il 6 e il 12 agosto in diverse location modicane. Lunedì 6 agosto il concerto d’apertura sarà gratuito e si terrà in piazza Matteotti. Il 7 agosto all’Auditorium di Marina di Modica si esibirà Gino Paoli, accompagnato dal pianoforte di Danilo Rea. L’8 agosto sarà la volta di Roberto Gatto a Cava Pietro Franco, che sarà la location anche dei concerti successivi escluso l’ultimo, quello del 12 agosto che si terrà nuovamente all’Auditorium di Marina di Modica.

I biglietti del Modica Jazz Fest hanno un prezzo variabile in base al luogo di esibizione: 10 € per i concerti a Modica nell’anfiteatro Cava Pietra Franco, e 15 € per quelli dell’Auditorium di Marina, e possono essere acquistati la sera stessa al botteghino.


Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

La Città Nascosta

molto.jpgIl 26 luglio comincia a Modica la decima edizione della rassegna cinematografica “La città nascosta”. Per sei settimane ogni giovedì verrà proiettato un film diverso fino al 29 agosto. Si tratta di film solitamente esclusi dai normali circuiti cinematografici, tutti di recente uscita. Le proiezioni avverranno nell’atrio del Palazzo del Comune ed inizieranno alle 21.30. Il costo del biglietto per ogni film è di 5 euro.

Di seguito il programma della rassegna:

Giovedì 26 luglio

MOLTO FORTE INCREDIBILMENTE VICINO

Di Stephen Daldry

Giovedì 2 Agosto

ANOTHER EARTH

di Mike Cahill;

Giovedì 9 Agosto

COSA PIOVE DAL CIELO?

di Sebastián Borensztein;

Giovedì 16 agosto

IL DISTACCO

di Tony Kaye;

Giovedì 23 Agosto

TUTTI I NOSTRI DESIDERI

di Philippe Lioret;

Mercoledì 29 Agosto

HUNGER

di Steve McQueen.


 

 Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

 

 

 

 

I giardini Segreti

movimento dal basso, spiazza la piazza, giardini segreti a ragusa, giardini dell'angelo ragusaIl Movimento dal basso, nell’attesa di un altro evento in piazza, organizza per questo venerdì un evento all’interno dei giardini della chiesa dell’Angelo, in Corso Vittorio Veneto 328, a Ragusa. Si tratta  di un luogo molto suggestivo che pochi ragusani conoscono perché spesso rimane chiuso, mentre potrebbe essere utilizzato come vero e proprio parco urbano nel cuore del centro storico.

Dalla pagina Facebook dell’evento:

“Dopo il grande successo della seconda edizione di Spiazza la Piazza, il Movimento dal Basso è lieto di presentarvi questo nuovo evento! La rete di associazioni e liberi cittadini che portano avanti, senza scopo di lucro, una nuova concezione del vivere gli spazi pubblici, fa incursione negli storici Giardini dell’Angelo: un’occasione per rivalutare l’importanza storica e artistica di questi splendidi luoghi difficilmente accessibili, ma sempre con lo spirito leggero e ludico che caratterizza i nostri eventi. Vi aspettiamo numerosi!”

Dalle 10 fino alle 24 il giardino ospiterà laboratori di capoeira, giocoleria, scacchi e tanburello; bancarelle di  artigianato ed esposizioni di quadri e foto. 

Per maggiori informazioni: spiazza la piazza@gmail.com

 Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

 

E…state in musica 2012

musica_1.jpgIbla Classica International, manifestazione musicale che propone musica classica a Ragusa e provincia, prosegue la sua stagione anche in estate, intitolandola “E…state in musica“. I concerti però, anziché al Teatro Donnafugata, per l’occasione si terranno a Villa Anna, un’antica villa ottocentesca sita in contrada Graffetta tra Ispica e Pozzallo.

Il primo concerto si è tenuto ieri ed era un appuntamento sulla musica partenopea, ma siamo ancora in tempo per il concerto di domenica 29 luglio, “Summertime….e Jazz” col Rosalba Bentivoglio Quartet. Per informazioni e prenotazioni contattare uno dei seguenti numeri: 3384339281 – 3474725251 – 3334428641.


Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

Spettacolo teatrale a Cava Pietra Franco

cava pietra franco modica,teatro modica,nemoprofeta,anticamera spettacolo teatrale,laboratorio teatrale nemoprofeta,antica dolceria bonaiuto modica,michele perriera,claudia puglisi,silvia scuderiScopro solo adesso l’esistenza di un posto molto suggestivo a Modica: Cava Pietra Franco, un teatro scavato nella roccia con vista su Modica.

Una buona occasione per andarlo a visitare sarà lo spettacolo “Anticamera” con testo di Michele Perriera e regia di Claudia Puglisi. Lo spettacolo è il momento conclusivo del laboratorio teatrale organizzato dall’associazione Nemoprofeta e curato da Claudia Puglisi e Silvia Scuderi. Dalla pagina Facebook dell’evento: “Anticamera affronta i grandi temi del grande teatro di tutti i tempi: colpa e coscienza, realtà e sogno, giustizia e potere. È una sfida temeraria, oggi. Tutto è crollato. Si vive tra macerie. (…) Perriera imbocca invece coraggiosamente la strada d’un linguaggio alto e complesso, d’una teatralità piena, addirittura debordante in colpi di scena.  La vicenda, e diciamo pure la via crucis del suo protagonista, il giovane denominato X, ha riflessi che rinviano di volta in volta ad archetipi come Edipo re, come La vita è sogno, o come Così è (se vi pare).”

L’appuntamento è per lunedì 23 luglio alle ore 21, il costo del biglietto d’ingresso è di soli 3 euro. Alla fine dello spettacolo, l’Antica Dolceria Bonaiuto offrirà un assaggio di dolci. 

 

Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

 

 

 

 

 


Racconti di autoproduzione

autoproduzione ragusa, fai da te, simona canzonieri, racconti di autoproduzione

Dato che oggi è il mio compleanno, e sono 30 belli tondi, permettetemi di farmi un regalo e di dedicare questo post a me. Ho intenzione infatti di farmi pubblicità sleale per l’apertura di un nuovo sito che porta il mio nome www.simonacanzonieri.it. Il sottotitolo è Racconti di autoproduzione, l’intenzione è quella di raccogliere in quello spazio le mie esperienze e le mie conoscenze in materia di fai da te.

Si può far da sé una gran quantità di cose: dal pane ai dolci, dal sapone ai detersivi per arrivare ai giocattoli da regalare e persino ai mobili. Tutto sta nell’avere un buon bagaglio di informazioni iniziali, e poi pazienza e voglia di fare.

Quello dell’autoproduzione non è soltanto un passatempo, è un modo per riappropriarsi di ciò che si usa ogni giorno, o di ciò che si dona: produrre da te il cibo che mangi vuol dire sapere perfettamente cosa hai nel piatto e regalare una cosa fatta da te a un amico ha sicuramente un valore diverso rispetto ad un regalo semplicemente acquistato.

Se vi va quindi passate a trovarmi ogni tanto, spero di potervi regalare letture interessanti. 

 

 Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mazzarelli Art Festival

marina di ragusa,mazzarelli art festival,torre cabrera marina di ragusa,spettacoli marina di ragusa,eventi marina di ragusa,marina di ragusa villaggioAdesso che Marina di Ragusa è diventata la Rimini del sud, allontanandosi in maniera irrimediabile dalle sue origini di piccolo borgo di pescatori, cominciano le rievocazioni romantiche di ciò che un tempo fu Mazzarelli. La prima edizione del  Mazzarelli Art Festival si terrà giovedì 12 luglio nello spiazzo sotto l’antica torre Cabrera, una delle poche strutture d’epoca rimaste in piedi. ” Il Mazzarelli Art Festival risponde alle esigenze mosse da più parti, riguardanti il desiderio di più eventi culturali a Marina di Ragusa che portino una ventata di nuovo e di eccezionale, che sappiano emozionare il pubblico e “lasciare il segno”, come si suole dire. Il progetto “Mazzarelli Art Festival” è stato ideato proprio con l’intenzione dell’operato di uno scalpellino che incide sulla pietra un messaggio forte e chiaro, destinato a restare nel tempo.”

Durante la serata sarà possibile vedere una mostra di foto antiche che ritraggono i pescatori mazzariddari alle prese con barche  e reti, verrano proiettati cortometraggi e si potrà assistere a spettacoli di giocolerie, danza-teatro e artisti di strada. “Mazzarelli Art Festival è un progetto che gli organizzatori-scalpellini hanno già annoverato tra le manifestazioni che incideranno nel panorama artistico dell’estate iblea.”  (Fonte delle citazioni http://www.ragusanews.com/


Ti è piaciuto questo post? Clicca su mi piace e diventa fan della pagina Facebook Il blog di Ragusa: riceverai gli aggiornamenti su ciò che c’è da sapere o da fare nella tua città.